l’errore

L’ameba ed Einstein procedono allo stesso modo, per tentativi ed errori, cioè l’apprendimento dagli errori.

Einstein, diversamente dall’ameba, cerca consapevolmente di fare di tutto, ogni volta che gli capita una nuova soluzione, per coglierla in fallo; assume un atteggiamento consapevolmente critico nei confronti delle proprie idee, cosicché, mentre l’ameba morirà a causa dei suoi errori, Einstein sopravviverà proprio grazie ai suoi errori.

 

l’erroreultima modifica: 2009-05-18T11:20:24+00:00da lamarilisa87
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento